Il gusto e la storia alla Valle dei Templi: i riti legati al cibo nell’arco delle stagioni. Il periodo dei morti. Apertura straordinaria, degustazione del vino novello, dell’olio e cibi della tradizione dal mondo classico ad oggi. Alla Valle dei Templi 5 novembre ore 11.00 e 15.30

Banchettare sulle tombe dei morti oppure offrire cibo ai defunti è una delle più vecchie  pratiche spirituali  dell’umanità. Per il periodo dei defunti, ad Agrigento, l’occasione speciale di conoscere e rivivere quello che solo una città che è stata prima greca, poi romana, poi bizantina e percorsa da svariati popoli, stili e culture riesce ad offrire!

CoopCulture in collaborazione con Slow Food Agrigento in occasione del mese che per eccellenza è dedicato ai defunti,  presenterà un nuovo percorso fatto di visita, mitologia, racconti e storie che nei secoli hanno affascinato chiunque. Durante il percorso di visita ci si ferma a degustare là dove vino e pietanze ad esso legate, là dove olio e altre sorprese con la guida che ne illustra i contenuti e la storia all’interno della città e del Parco Archeologico.

Scopriremo come nella  Grecia classica il mito dei morti sia legato al Melograno: nel rito di Persefone rapita da Ade i defunti mangiavano questo frutto, ella stessa, dopo averlo mangiato, è costretta a rimanere negli inferi. Vedremo come questo rito sia poi collegato alle tradizioni più recenti del popolo siciliano, attraversando tutto il tragitto che ci porta dal cibo degli antichi a quello legato ai costumi culinari ” nuovi” dei siciliani.

Carcagnetti, frutta marturana, nciminati, rami di meli, teitu, taralli, e pupi di zuccaru. Il loro perché, la loro origine, la loro simbologia spiegata tra i templi che ne sono stati i protagonisti ed oggi testimoni, accompagnati poi da un assaggio guidato dal vino nuovo e vino liquoroso per comprendere e gioire del culto dei morti.

Un culto dove la vita eterna incontra il gusto e dove il palato diventa il metro per misurare la stessa origine della nostra cultura. Uno specchio illuminante sul perché della vita e della morte e sulla simbologia del cibo.

Domenica 5 Novembre ore 11.00 e ore 15.30 Appuntamento alla Valle dei Templi ingresso Giunone.

Ingresso gratuito, visita, assaggi e degustazioni 8 euro.