Domenica 27 maggio dalle ore 20.30 Prima nazionale per  CARTE FALSE – Calogero Marrone, un eroe italiano, liberamente tratto da un monologo di Salvo Toscano.

Monologo teatrale ispirato alla vicenda realmente accaduta di Calogero Marrone, Giusto tra le Nazioni, che salvò numerose vite umane durante la Seconda guerra mondiale a Varese. Una storia che incrocia la grande tragedia dell’antisemitismo e delle persecuzioni nazifasciste. La storia del siciliano Calogero Marrone, capo dell’ufficio anagrafe del comune frontaliero che fornì documenti falsi a ebrei e antifascisti per salvarli dalle deportazioni, e che finì a sua volta tradito e deportato in un campo di concentramento dove morì poco prima della fine della guerra, è la storia di una scelta. La scelta dell’umanità, in un mondo accecato dall’odio, dalla paura, dalla violenza. È una storia che ha una portata universale, e che esplora tematiche che travalicano il periodo storico in cui maturò.
Adattamento di Aldo Rapè, Rosario Petìx, Salvo Toscano
Con Rosario Petìx, Regia Aldo Rapè, Assistente alla regia Alessandra Falci, Costumi e scene Primaquinta sas, Produzione Primaquinta

Biglietti da 20 a 8 euro
Abbonamenti da 150 a 80 euro
Botteghino: tel. 337227109; 3668081037
Al Teatro Regina Margherita di Caltanissetta puoi acquistare con la Carta dei docenti e il bonus 18app