logo


L’ elemento di maggiore interesse paesaggistico è rappresentato dalla Scala dei Turchi, una falesia viva costituita da uno sperone di marna bianca prominente sul mare, le cui falde degradanti a strato conferiscono un aspetto molto suggestivo, accentuato, a sua volta, dai forti contrasti cromatici se si pensa all’azzurro del mare e del cielo contrapposto al bianco accecante della roccia.

La forma che questo monumento della natura assume è quella per l’appunto di una scalinata, dove, secondo la leggenda, durante le invasioni moresche che imperversarono nel ‘500, i turchi (così erroneamente chiamati) approdarono nel territorio dell’odierna Realmonte inerpicandosi sulle stratificazioni di questa falesia.

ENG-One of the best landscapes here in Sicily is the Scala dei Turchi, a cliff alive consists of an outcrop of white marl prominent on the sea, whose slopes degrading layer give it a very striking appearance, accentuated, in turn, by strong color contrasts if you think the blue sea and sky as opposed to the blinding white of the rock.

The form that this monument natural takes is precisely of a staircase, where according to legend, during the Moorish invasions that plague in 500, the Turks (erroneously so called) landed in the territory of today’s Realmonte climbing on stratifications of this crag.

Leave a Reply

*

captcha *