Dall’ 1 al 10 marzo 2019 torna ad Agrigento la festa del Mandorlo in Fiore, giunta alla sua 74° edizione. L’evento, organizzato e prodotto dal Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi su mandato del Comune di Agrigento, celebra l’arrivo della primavera segnato dalla fioritura dei mandorli e intende valorizzare le espressioni artistiche che appartengono alla tradizione culturale dei popoli. L’obiettivo è quello di creare un legame ideale tra il patrimonio materiale rappresentato dall’area archeologica della Valle dei Templi di Agrigento, che ha ottenuto il riconoscimento UNESCO nel 1997 e dichiarata nel 2015 di “eccezionale valore per l’umanità”, ed il patrimonio immateriale, in particolare in relazione alle espressioni delle arti performative.

La manifestazione proporrà una rassegna di gruppi selezionati, del cui repertorio facciano parte canti e danze riconosciuti appunto come patrimonio immateriale. La settimana consta di tre momenti fondamentali: l’accensione del tripode, la fiaccolata dell’amicizia e lo spettacolo conclusivo con la consegna del Tempio d’Oro ai piedi del Tempio della Concordia. L’intera manifestazione, inoltre, è costellata di performance open air, in theatre e parade, nonché di eventi culturali collaterali, e riveste particolare valenza nel complesso contesto internazionale odierno, poiché nel mandare in scena le performance di gruppi rappresentativi dei diversi popoli del pianeta, intende lanciare un messaggio di pace e di concordia fra le nazioni.

IL PROGRAMMA

Tutte le informazioni su questa magnifica festa al link http://www.festivalmandorloinfiore.it/

Per l’acquisto dei biglietti degli spettacoli o per l’ingresso gratuito a numero limitato fai click QUI