Affreschi in mostra a Naro

Primo passo di un articolato progetto di riqualificazione urbana, a Naro, e primi segni del sodalizio tra l’insigne Accademia delle Belle Arti di Firenze e la Fulgentissima.

Ieri, a Naro, al Castello Chiaramonte, è stata inaugurata la mostra di affreschi dell’Accademia di Belle Arti di Firenze.

Comprende una parte di opere recuperate negli anni dedicati al Corso di Affresco. La DMO Distretto turistico Valle dei Templi è partner di questo progetto che arricchisce di arte e bellezza Naro e tutto il territorio della Costa del Mito.

Gli studenti dell’Accademia, provenienti da diverse parti del mondo, stanno trascorrendo sei mesi a Naro, coordinati dal professor Saverio Vinciguerra. Già dal marzo scorso hanno cominciato a dedicarsi alla realizzazione di affreschi, alcuni dei quali destinati ad impreziosire alcuni angoli della cittadina.

Le immagini e le interviste all’amministratore del Distretto turistico, Fabrizio La Gaipa, al professor Calogero Savero Vinciguerra, docente dell’Accademia di Belle Arti di Firenze, e alla sindaca di Naro, Maria Grazia Brandara.

Condividi: