Il mare colore del vino

Nei giorni 18 e 19 novembre – presso la sede della Fondazione Sciascia a Racalmuto – si svolgeranno la Giornate Sciasciane, che anche quest’anno vedranno la partecipazione in presenza e in streaming delle seguenti scuole: 

Liceo “Odierna” di Palma di Montechiaro, Liceo Scientifico “Archimede” di Acireale, Istituto Comprensivo “Sciascia” di Racalmuto, Liceo “Manzoni-Juvara” di Caltanissetta, I.I. S.S. “Marconi” di Racalmuto, Liceo “M. L. King” di Favara, Liceo Scientifico “Basile” di Palermo, Liceo Scientifico “Politi” di Agrigento, Liceo Scientifico “Antonino Sciascia” di Canicattì, Liceo “Leonardo” di Agrigento, Liceo “Empedocle” di Agrigento, I.T.C. “Sciascia” di Agrigento. 

Il tema del convegno riguarda lo studio della raccolta di racconti intitolata “Il mare color del vino”. Gli studenti dopo aver letto il libro, hanno prodotto una riflessione complessiva sui tredici racconti e in alcuni casi hanno anche rivisitato qualche testo adattandolo ai nuovi linguaggi o a performances comunicative particolari. 

L’iniziativa avviata dai loro promotori, i professori Zino Pecoraro e la professoressa Rosalia Centinaro, è giunta alla Dodicesima Edizione. 

Lo scopo di queste giornate è quello di approfondire in forma monografica un testo del corpus Sciasciano. 

Il professor Zino Pecoraro coordinerà i lavori delle due giornate con la partecipazione e il contributo dei due nipoti di Leonardo Sciascia: 

– Giorno 18, presenzierà lo scrittore Vito Catalano; 

– Giorno 19, presenzierà il regista e attore Fabrizio Catalano.  

Le attività inizieranno dalle ore 9:00.

Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.