Edificata nel 1635 dal Pio Principe Spadafora e dedicata, fin dall’origine, a Santa Maria della Luce, la
chiesa barocca custodisce al suo interno – strutturato su tre navate in stile tardo rinascimentale –
varie opere d’arte, tra cui il crocifisso ligneo del 1890 scolpito da Michele Caltagirone, la statua di
San Giuseppe e quella dell’Immacolata entrambe del Bagnasco, e un dipinto del 1863 di Salvatore
Lo Forte.
La chiesa ha subito molti restauri, i più importanti dei quali sono quelli realizzati tra il 1920 e il
1921.
Recapiti e informazioni
Dove Siamo : 5 Piazza Mons.lanza, Acquaviva Platani, CL 93010
Come arrivare
In auto: gli accessi alle entrate nord e sud si trovano sulla SP23 Acquaviva-Caltanissetta, il
parcheggio in città è libero
Con i mezzi pubblici: non esistono autobus urbani
In treno: la stazione è lontana 4 km dal centro ed è raggiungibile in macchina o con servizio di taxi
privato
Informazioni
Aperture
Tutto l’anno, da lunedì a domenica, 17.30-19.30
Tariffe
gratis
Altri Contatti
http://www.facebook.com/dominalucis.parrocchiaacquaviva

[codepeople-post-map]

Condividi:

Lascia un commento