FESTIVAL CINEMA ARCHEOLOGICO

Dal 18 al 20 luglio dalle 21:00, ritorna nella suggestiva location del Tempio di Giunone, il Festival del Cinema Archeologico ad Agrigento, l’importante rassegna che quest’anno vede la sua XVIII edizione, organizzata dal Parco archeologico e paesaggistico Valle dei templi di Agrigento e realizzata con la collaborazione del RAM film festival di Rovereto.

PROGRAMMA COMPLETO

LUNEDÌ 18 LUGLIO 2022
ORE 21.00 – PROIEZIONI

The Islamic Baydha Project. Archaeology, Training and Community Engagement in the Petra Region
Il progetto “Baydha islamica”. Archeologia, formazione e impegno comunitario nella regione di Petra
(Micaela Sinibaldi, Giordania, 2021, 22’)

Le refuge oublié
Il rifugio dimenticato

(David Geoffroy, Francia, 2019, 52’)

A treasure – Petra, a symbol of multiculturalism in the Middle east
Un tesoro – Petra, simbolo di multiculturalismo in Medioriente

(Mathy Delphine, Francia/Belgio 2019, 13’)


MARTEDÌ 19 LUGLIO 2022
ORE 19.00 – Premiazione IX edizione del Concorso Archeo Ciak
ORE 21.00 – PROIEZIONI

Narbonne, the second Rome
Narbona, la seconda Roma

(Alain Tixier, Francia, 2020, 89’)

Die Bronzen vom Quirinal in Rom
I bronzi del Quirinale a Roma

(Vinzenz Brinkmann e Elli Gabriele Kriesch, Germania, 2018, 14’)


MERCOLEDÌ 20 LUGLIO 2022
ORE 20.00 – CONVERSAZIONE
“LET’S DIG AGAIN: DALLA WEB RADIO AL PODCAST. LA RICERCA ARCHEOLOGICA SI RACCONTA”

con Alessandro Mauro, archeologo e co-fondatore della web radio Let’s dig again e Claudia Beretta, giornalista e coordinatrice del RAM film festival di Rovereto

ORE 21.00 – PROIEZIONI
Quand Homo sapiens faisait son cinema
Quando l’Homo sapiens faceva il suo cinema

(Pascal Cuissot e Marc Azema, Francia, 2015, 52’)

Embers of the sun
Braci del sole

(Zareh Tjeknavorian, Armenia, 2019, 12’)

A SEGUIRE LE PREMIAZIONI
– il film più gradito al pubblico
– il miglior film per la giuria di esperti
– il premio RAM film festival

Condividi: