Situato nel cuore della vecchia Agrigento, il bel complesso di San Domenico, costituito dalla chiesa omonima e dal convento dei Padri Domenicani, risale al ‘600.


Oggi il convento è sede del Palazzo Comunale e ha una facciata rinascimentale barocca a due ordini; nel prospetto slanciato e monumentale spicca il portale settecentesco, affiancato da due grandi colonne a sorreggere un frontone aperto decorato.


La chiesa è a navata unica, con quattro cappelle per lato, impreziosite da pregevoli tele del ‘700.


Le massicce Cantorie seicentesche sono decorate con fregi e vari ornamenti. Nell’elegante edificio contiguo dell’ex convento, sede del Municipio dal 1867, è stato ricavato il teatro Luigi Pirandello, opera di Basile.


La facciata è stata rifatta nel secolo scorso, mentre il teatro è stato di recente restaurato, dopo molti anni di abbandono, e restituito al suo splendore.

Recapiti e informazioni

Dove Siamo:

  • Piazza Luigi Pirandello, 92100, Agrigento

Come arrivare:

  • A piedi: raggiungibile in pochi tempo dalla stazione ferroviaria centrale
  • In auto: per chi si sposta in auto il parcheggio più vicino è quello pluripiano Via Empedocle 1
  • Con i mezzi pubblici: la fermata dell’autobus è quella di Piazza L. Pirandello della linea ARANCIONE

Contatti:

Informazioni

  • Apertura solo per funzioni liturgiche

Tariffe:

  • gratis

Relazione accessibilità:

La Chiesa è una delle più prestigiose della città, sorge su un piano rialzato rispetto alla piazza Pirandello e per molto tempo ha svolto la funzione di Cattedrale.


Il parcheggio pubblico di Piazza Pirandello dista 20 metri dall’entrata principale, caratterizzata da porta a battente, raggiungibile superando una scala composta da 15 gradini con corrimano su entrambi i lati e un gradino in legno isolato di 20 cm.


Il parcheggio pubblico di Via Orfane dista 5 metri dall’entrata laterale sinistra, caratterizzata da porta a battente e raggiungibile superando una rampa con pendenza del 4% e corrimano da entrambi i lati.


L’interno è costituito da un’unica navata con panche da preghiera; l’altare è raggiungibile superando tre gradini di 17 cm segnalati cromaticamente mentre l’abside è raggiungibile superando tre gradini di 17 cm.


Gli animali non sono ammessi.

Condividi:

Lascia un commento