Edificato ai piedi dei ruderi del Castello di Pietrarossa nel 1878, il Cimitero degli Angeli si caratterizza per la presenza di numerose cappelle gentilizie realizzate dalle famiglie nobili locali tra XIX e XX secolo negli stili più disparati: la Cappella Calefati e la Cappella Trigona‐Di Figlia in stile
neoclassico, la Tomba Falduzza in stile eclettico, la Cappella Giarrizzo‐Di Cataldo in stile egizio, la Cappella Testasecca in stile neogotico e la Cappella Morillo di Trabonella scavata in un ambiente appartenente al Castello di Pietrarossa.


Molte di queste cappelle sono state progettate da Pasquale Saetta e alcune sono decorate da statue realizzate dagli scultori attivi in quel periodo a Caltanissetta, quali Michele Tripisciano e Vincenzo Biangardi.


Tra le tombe dei nisseni illustri spicca quella del drammaturgo Pier Maria Rosso di San Secondo.

Recapiti ed Informazioni

Dove Siamo:

  • Via Angeli, 93100, Caltanissetta

Come arrivare:

  • In auto: per chi si sposta in auto, il parcheggio più vicino è quello ACI di via Medaglie d’oro
  • Con i mezzi pubblici: la fermata dell’autobus più vicina è quella di Corso Vittorio Emanuele di tutte
  • le linee, azienda SCAT, capolinea piazza Roma

Aperture tutto l’anno:

  • da lunedì a sabato 7.00‐17.00
  • domenica 7.00‐13.00

Tariffe:

  • gratis

Altri Contatti:

Infopoint:

Telefono: +39 0934.74345

e‐mail: [email protected]

Condividi:

Lascia un commento