Costituisce la zona rivierasca del comune di Butera.


Compresa tra la foce del torrente Comunelli e la Punta Due Rocche, vanta un litorale sabbioso che si sviluppa per circa 8 chilometri.

I residenti sono soltanto poche decine, perché la zona è prevalentemente costituita da case di villeggiatura abitate solamente nella bella stagione.


La zona di Marina di Butera vanta un discreto movimento turistico, con la presenza di strutture ricettive di varia tipologia e dimensione a servizio delle attività balneari che la costa sabbiosa favorisce.


Nel 2006 vi è stato inaugurato un villaggio turistico con 300 unità abitative.

Condividi:

Lascia un commento