Favara conserva una delle testimonianze più importanti degli antichi insediamenti Sicani in Sicilia.


La popolazione Sicana abitava l’isola mediterranea già nel III millennio A.C.

Il territorio ospitava un villaggio preistorico, la sua presenza viene testimoniata dalla scoperta di alcune tombe all’interno delle quali sono stati rinvenuti dei vasi dipinti in stile Castelluccio risalenti al periodo storico compreso tra il 2400 ed il 1900 A.C.


Tuttavia la testimonianza più rilevante della presenza Sicana è data dalla Necropoli presente in contrada Stefano.

La necropoli si estende principalmente su due rocche collinari, ai cui piedi si trova un lembo di terra nel quale sono state scavate quarantatre tombe a fossa stretta.


Il nucleo più importante di tombe è rappresentato però dalle tombe ad arcosolio presenti nella necropoli.

I resti archeologici trovati durante gli scavi testimoniano, come già detto, che la necropoli fu usata anche in periodo tardoantico (tra il IV e il VI secolo D.C.).

Contatti:

Condividi:

Lascia un commento