Si tratta del secondo palazzo, dopo quello comunale, nonché il più vecchio, appartenuto alla famiglia Mendola, che vi abitò dagli inizi dell’800.


I discendenti di Andrea Mendola, il primo proprietario, fecero costruire il secondo piano e decorare la facciata tardo ottocentesca in stile neogotico.

Recapiti ed Informazioni

Dove Siamo:

  • piazza Cavour, 92026, Favara

Come arrivare:

Aperture:

  • Tutto l’anno
    • da lunedì a venerdì 9.00‐13.00
    • mercoledì 9.00‐13.00/16.00‐18.00

Tariffe:

  • gratis

Altri Contatti:

Relazione accessibilità:

Il palazzo, appartenuto alla famiglia del Barone Mendola, è il più antico della città ed è la sede del Municipio.

La struttura si sviluppa su quattro piani collegati da ascensore, ad esclusione del piano interrato, raggiungibile solo con scale.

Il parcheggio pubblico dista 5 metri dall’entrata principale, caratterizzata da porta a battente e rampa con pendenza del 14%. A disposizione n. 3 posti auto riservati alle persone munite di CUDE (Contrassegno Unico Disabili Europeo).

Al piano terra sono presenti la portineria, con banco alto 117 cm, e la biblioteca comunale, raggiungibile superando un gradino di 14 cm.

Da segnalare che sono a disposizione testi scritti in braille.

Al piano interrato si trova la sala consiliare, raggiungibile anche dall’entrata secondaria di Via Mendola, caratterizzata da due gradini di 22 cm.

Al primo piano si trovano due sale espositive in cui sono esposti i ritratti degli ex sindaci di Favara ed una riproduzione in miniatura di un’antica piazza della città.

Al secondo piano si trovano gli uffici del Sindaco e del Segretario Comunale.

Gli animali non sono ammessi.

Condividi:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.