È la piazza principale della città, su cui si affacciano i più importanti edifici.


La sua attuale conformazione risale al XVI secolo.


Sul lato orientale c’è il Monumento ai Caduti della Prima Guerra Mondiale, opera dello scultore Cosmo Sorgi, uno scultore che vinse la medaglia d’oro nel 1926 alla mostra d’arte figurativa di Caltanissetta e in seguito insegnò all’Accademia di belle arti di Palermo; fu inaugurato nel 1922: si tratta di un obelisco su basamento in pietra con lo stemma di Favara e la Stella d’Italia in bronzo.


I palazzi che si affacciano sulla piazza sono: il Palazzo Comunale sul lato nord, il Palazzo Mendola, il Palazzo Salvatore Cafisi, contiguo al Mendola, il Palazzo Giuseppe Cafisi, il Palazzo Fanara sul lato sud e infine la Biblioteca‐Museo ‘Antonio Mendola’.

Recapiti ed Informazioni

Dove Siamo:

  • piazza Cavour, 92026, Favara

Come arrivare:

  • Con i mezzi pubblici: la fermata più vicina dell’autobus è quella della linea 1 in Corso Vittorio

Altri Contatti

Relazione accessibilità:

La piazza è la principale della città e la su conformazione attuale venne raggiunta nel XVI sec.

Il parcheggio pubblico si sviluppa intorno ad essa, ed è possibile accedervi con gradino di 14 cm superabile con rampe con pendenza del 6%.

Da segnalare n. 5 posti auto riservati alle persone munite di CUDE (Contrassegno Unico Disabili Europeo).

Nella piazza, arredata con panche, sono presenti il monumento ai caduti e un’area giochi per bimbi.

Gli animali sono i benvenuti.

Condividi:

Lascia un commento